venerdì 7 dicembre 2007

VELLUTATA DI ZUCCA CON SALVIA E CARDAMOMO



C'era una volta una zucca violina dall'aria sconsolata dimenticata su uno scaffale dell'Esselunga, salvata per caso lunedì da una cuoca nasona che già avrebbe voluto fare il pieno di zucche e verdure bio a uno stand della Fiera dell'Artigianato, cosa che però le era stata saggiamente impedita da chi le aveva fatto notare la poca praticità di trasportare in giro zucche e verdure per i padiglioni del resto del mondo...

Giunta a casa mi attanaglia il quesito... cosa ci faccio con questa zucca? Faccio una torta... no... uno sformato... no un flan... no, idea gli gnocchi o i ravioli... va beh magari ne uso un micro pezzettino per farmici una vellutata e intanto ci penso...

Risultato: la vellutata era talmente buona che l'ho fatta e rifatta...e rifatta e della bella zucca violina sono rimasti solo i semini e le bucce.

INGREDIENTI
circa 1/2 zucca violina (o quella che volete voi) di medie dimensioni
8 foglie di salvia
3 cm di porro
poco burro
3 semi di carmamomo
sale grosso q.b.
pepe multicolore

Tagliate la zucca a pezzetti e fateli bollire in una pentola con acqua. Quando i pezzetti sono morbidi abbastanza da poterci infilare un coltello senza fatica spegnete.
Intanto in un'altra pentola fate soffriggere con un po' di burro, il porro tagliato a fettine, la salvia e i semini di cardamomo, aggiungete poi la zucca con dell'acqua di cottura e fate rosolare per un po'. Aggiustate di sale e pepe (deve risultare un po' piccante), frullate il tutto con un frullatore ad immersione e spegnete il fuoco.
Ho provato anche ad aggiungerci sopra un cucchiaio di fonduta di taleggio... meno leggera ma più gustosa.
La foto è un po' paurosa ma era sera....

4 commenti:

Claudia ha detto...

Eccomi qui a sbirciare anche nella tua cucina,
siamo cuoche cancerine
baci
Cla

Claudia ha detto...

...
buonissima la vellutata
;)
Cla

elisabetta ha detto...

Anch'io qui a curiosare... e trovo già un buon suggerimento, quello di profumare la zucca con il cardamomo.
Attendo qualche ricetta scandinava, anche a me piace molto il nord Europa, cucina inclusa.
Ciao

Thenosycook ha detto...

Claudia: anche io ho sbirciato il tuo blog, quante cose buone...

Elisabetta: secondo me il cardamomo gli da un sapore molto particolare che contrasta con il dolce della zucca. Cercherò di non deluderti per le ricette scandinave..